In Primo Piano


Confindustria Padova: il 27 giugno Assemblea Privata degli Associati con ministro Calenda, vice ministro Zanetti, Magnani, Costa, Giannino

Confindustria Padova: il 27 giugno Assemblea Privata degli Associati con ministro Calenda, vice ministro Zanetti, Magnani, Costa, GianninoUn’industria dal valore aggiunto “tedesco” (21%), la vitalità di pezzi rilevanti del made in Italy, un grado di internazionalizzazione (33,3%) cinque punti sopra l’Italia. Intorno, un contesto che intralcia più che fare il tifo. Su tutto la consapevolezza che solo imprese radicate e internazionali e grandi aree territoriali proiettate nel mondo e attrattive crescono in simbiosi. E la volontà di attualizzare il modello olivettiano dell’imprenditore che “restituisce” alla comunità. È dedicata a questi temi l'Assemblea Privata 2016 di Confindustria Padova riservata agli Associati, in programma lunedì 27 giugno al Centro Congressi Padova 'A. Luciani' (via Forcellini, 170/A), che quest'anno rinnova la formula e apre, ad invito, una parte dei lavori dalle ore 16.30. Al centro le Tesi su “Imprese & Territorio: insieme per competere” dibattute con un qualificato panel di ospiti: il Ministro dello Sviluppo Economico Carlo Calenda, il vice ministro Enrico Zanetti, l’economista Marco Magnani, il professor Giovanni Costa, l’editorialista economico Oscar Giannino. Finco, «ripartire dall’industria. Nuovo “contratto sociale” per un territorio pro-impresa e attrattivo».

 
 

Assindustria Sport Formazione per l'Impresa Consorzio Padova Energia SAPI spa - Servizi alle imprese Unimpiego - Ricerca e offerta di lavoro

 
 
 
 

Notizie in evidenza

 
 

Servizi alle imprese

Agevolazioni
Ambiente
Appalti pubblici
Comunicazioni associative
Credito Finanza Assicurazioni
Diritto d'impresa
Edilizia Urbanistica e Territorio
Education
Energia
Fisco
Formazione
Internazionalizzazione
Lavoro e Previdenza
Normativa Tecnica e Legislazione di settore
Qualità
Reti d'impresa
Ricerca e Innovazione
Sanità e servizi alla persona
Sicurezza e salute sul lavoro
Trasporti e Circolazione
Turismo